Drone DJI Mavic Mini – 250gr, 25 minuti di autonomia e radiocomando FCC

DJI Mavic Mini – A causa dei nuovi regolamenti europei in materia di droni , l’interesse degli appassionati si sta spostando sui quadricotteri dal peso inferiore ai 250gr e di conseguenza anche le case produttrici stanno cominciando a proporre modelli adeguati alla richiesta. DJI, leader consolidato nel settore droni, ha già approntato la sua versione alleggerita del mavic.

Il mondo è venuto a conoscenza dell’esistenza del DJI Mavic Mini  ad agosto 2019 un rapporto di omologazione è stato pubblicato online per qualche giorno poi prontamente eliminato.

La scelta strategica di proporre un drone sotto ai 250 gr di peso è dettata dalle limitazioni del regolamento USA e a breve anche EUROPEO, infatti i piloti di droni sotto quella soglia di peso non hanno obbligo alcuno di seguire corsi online ne di superare alcun esame. Unico vincolo è la registrazione del drone e della telecamera vista come mezzo per l’acquisizione di dati personali.

DJI mavic Mini lancio

DJI mavic Mini lancio

A parte il peso e le dimensioni, siamo anche lieti di dire che DJI Mavic Mini sarà controllato da un telecomando e non da smartphone ( come la maggior parte dei droni giocattolo). Si sono resi conto conto che far volare un drone direttamente dal cellulare non è esattamente il massimo.

Il DJI Mavic Mini avrà un tempo di volo di circa 25-30 minuti grazie a batterie agli ioni di litio e ai bassi assorbimenti di corrente visto il peso e dimensioni minime di motori ed eliche.

Il nuovo drone DJI avrà un range negli Stati Uniti di circa 5 chilometri e una velocità massima dia 50 chilometri l’ora.

Inoltre, DJI Mavic Mini scatta foto da 12 MP (sensore CMOS 1 / 2.3 ″), e registra video 4K a 30 fps, 2,7 K@60 fps, 1080p a 120 fps.

Indipendentemente da ciò, ci aspettiamo che il costo del DJI Mavic Mini sia di $ 399 e che l’automa su piccola scala venga scaricato ben prima della stagione degli acquisti Q4.

Il drone Mavic Mini del DJI avrà un costo di $ 399 negli Stati Uniti.

Non ci resta che aspettare metà Ottobre e vedere se questi dati corrispondono al prodotto reale.

We will be happy to hear your thoughts

      Leave a reply

      Login/Register access is temporary disabled