Record mondiale di autonomia in volo battuto dal drone ibrido

E’stato stabilito un nuovo record mondiale per la distanza più lunga percorsa da un multicottero autoalimentato. Il drone ammiraglio dell’azienda europea  Quaternium, HYBRIX-20 – è saltato alla ribalta per aver coperto quattro ore e quaranta minuti di volo ininterrotto, rendendolo il volo documentato più lungo effettuato da questo tipo di drone.

L’HYBRIX-20 è, come suggerisce il nome, un drone ad alimentazione  ibrida che utilizza sia l’elettricità sia la benzina come fonti di energia. Questo tipo di drone è stato sviluppato pensando a una varietà di applicazioni, dal monitoraggio e all’ispezione delle colture, fino alla mappatura e alla sorveglianza. I droni con questo tipo di configurazione sono particolarmente adatti a questi compiti, anche se il nuovo record stabilito da HYBRIX-20 gli ha fatto meritare un netto vantaggio rispetto alla concorrenza. Gli operatori di droni in questa fascia di  mercato tendono a cercare capacità di volo più lunghe e maggiore resistenza al fine di ridurre la necessità di rifornimento e ricarica, posizionando così l’HYPRIX-20 ai vertici della classifica.

Mentre altri droni hanno stabilito un certo numero di record per la resistenza negli ultimi anni – tra cui un volo dall’Inghilterra alla Francia, e con tempi  sui quattro ore, si ritiene che il Quaternium HYBRIX-20 sia attualmente il detentore del record.

A parte il tempo di volo da record, il drone di Quaternium offre un ampio grado di versatilità all’utente. Può essere equipaggiato con un buon numero di apparecchiature diverse e una varietà di sensori. Il drone è stato anche progettato per una facile configurazione. Una volta rimosso dalla sua custodia , basta  semplicemente montare le braccia rimovibili e accenderlo.

LGD Informatica
We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

LGD Informatica
Logo