POPUTAR T1 – la chitarra smart che ti insegna a suonare!

Dov’erano tutte queste cose “smart” quando ero più giovane?

Grazie a tutti questi oggetti che diventano “intelligenti” le nuove generazioni hanno un bel vantaggio e possono imparare più velocemente rispetto a quelle precedenti. Quando ero un pò più giovane si adesso e volevo imparare a suonare la chitarra si poteva contare solo sui libri, qualche sito web e le fotocopie di qualche tablatura passate da un amico. Youtube non era così ricco di tutorial che ti insegnano tutto e se volevi imparare una canzone dovevi impegnarti sul serio.

Inoltre, non c’erano nemmeno chitarre smart…. insomma una chitarra che ti insegna come suonarla era pura fantascienza!!

Adesso, invece, chiunque voglia imparare a suonare questo strumento ha a disposizione la Poputar T1, la prima chitarra intelligente che ti dice passo passo quali tasti premere, la forma degli accordi e tramite l’app ti indica anche il ritmo e il verso della pennata!!

Ovviamente, le persone hanno imparato a suonare la chitarra senza l’aiuto di una chitarra intelligente per molto tempo, ma per come la vedo io, non c’è niente di sbagliato nello sfruttare uno strumento come Poputar T1 per aiutare i neofiti ad avvicinarsi al mondo della chitarra.

Il modo in cui funziona il sistema, essendo la chitarra stessa e un’app di accompagnamento, è abbastanza facile. Accendi la chitarra in modo da alimentare il sistema LED integrato del manico, quindi accoppiala a all’app sul tuo telefono.

Da qui, puoi fare ogni sorta di cose per aiutarti a imparare, come vedere gli accordi direttamente sul manico e suonare insieme alle canzoni in una modalità di gioco completa di classifiche.

Come esempio di caso d’uso, supponiamo che tu voglia imparare un accordo di Sol. All’interno dell’app puoi accedere allo strumento Chord Chart, toccare G, quindi il manico della chitarra illuminerà la posizione dell’accordo G. Lo stesso vale per qualsiasi altro accordo a cui puoi pensare.

Quello che ho trovato più intrigante come musicista avanzato e non principiante è la capacità di illuminare manualmente la tastiera con una scala, come una scala pentatonica, quindi lanciare su una base blues in una chiave particolare e divertirsi ad improvvisare. Dato che le luci LED sono accese sulle note in quella scala, posso andare su e giù per il manico senza perdere un colpo o uscire fuori tono.

Dopotutto, se vuoi suonare come uno dei grandi, suona semplicemente il pentatonico.

L’applicazione

L’applicazione è abbastanza ben fatta. Associare lo strumento all’app è abbastanza semplice, il che è importante se si desidera impostare manualmente i LED. Ci sono anche strumenti utili integrati nell’app come un accordatore per chitarra, un diagramma degli accordi e un metronomo.

Come chitarrista principiante, credimi, vorrai queste cose.

Come accennato in precedenza, c’è la possibilità di accedere a una libreria di brani che funziona come il gioco Guitar Hero. L’app ti insegna gli accordi, quindi ti immerge in una canzone con l’obiettivo di imparare un mucchio di diverse canzoni il più rapidamente possibile ed  è molto divertente.

C’è un conto alla rovescia e poi ti vengono mostrati gli accordi e uno schema di pennata (frecce su e giù) che suona insieme a una base musicale di qualunque canzone stai imparando.

Ci sono un sacco di brani famosi, dei Beatles, dei Guns N ‘Roses e molti altri.

Per ora, la maggior parte sono solo clip della canzone, il che ha senso considerando che le canzoni pop si limitano a ripetersi per la maggior parte, quindi non è necessario avere intere tracce. Tutto quello che devi imparare sono gli accordi (per lo più quattro accordi alla volta) e sei pronto per le gare.

La chitarra

Per quanto riguarda la qualità della chitarra vale il detto: “Ottieni quello per cui paghi”. Questa non è una Gibson o una Martin. La qualità dello strumento non ti lascerà a bocca aperta, ma è molto più che accettabile soprattutto per qualcuno che vuole imparare a suonare la chitarra o per chi come me vuole uno strumento con un buon sound senza spendere una cifra esagerata. Inoltre, malgrado la tastiera sia in plastica per ovvi motivi (i led devono essere montati sotto una superficie trasparente), il suono è davvero apprezzabile. Sicuramente ho suonato peggio, spesso nei grossi centri commerciali si trovano chitarre in offerta ma hanno sempre un suono orribile, qui invece parliamo di uno strumento di media qualità ma con un suono di livello superiore.

L’azienda produttrice dichiara che per realizzare la chitarra hanno utilizzato il 100% di rame riciclato e acciaio inossidabile nelle corde e nelle meccaniche, il 100% di legno artificiale riciclato nel corpo della chitarra e il 50% o più di plastica ABS riciclata in più componenti. Quindi, oltre a comprare una chitarra senza spendere un capitale, stai anche contribuendo a limitare l’inquinamento globale.

Sulla parte superiore esterna, c’è uno slot per batteria (2 AA) che alimenta la connettività Bluetooth e le luci a LED.

La nostra valutazione

Se tu o qualcuno che conosci sta pensando di prendere in mano la chitarra per la prima volta, ti consiglio vivamente la Poputar se vuoi adottare un approccio diverso allo strumento. Non c’è niente di sbagliato nel vecchio modo di imparare, ma con questa chitarra intelligente può effettivamente essere un pò più divertente e sicuramente più facile. So che questo è vero perché molti dei miei amici che hanno pochissima esperienza con la chitarra, si divertono tantissimo a provare a utilizzare la funzione di gioco all’interno dell’app.

Che dire, se impari divertendoti e dimezzando il tempo rispetto al metodo classico perchè non puntare sulla POPUTAR T1 .

Added to wishlistRemoved from wishlist 0
Add to compare
Poputar T1 kepma chitarra classica smart che ti insegna a suonare! CONSEGNA IN 5 giorni #Banggood
Coupon
SPEDIZIONE DA MAGAZZINO EUROPEO - CONSEGNA IN 5 GIORNI EDIZIONE SPECIALE PRODOTTA DAL KEPMA USA
We will be happy to hear your thoughts

      Leave a reply

      LGD Informatica
      Enable registration in settings - general
      Compare items
      • Total (0)
      Compare
      0